Storia - MilizianoKart snc

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Miliziano libertino

Esordio Umberto Miliziano
Un'avventura che parte da lontano
L'attività agonistica di Libertino Miliziano inizia negli anni settanta, quando inizia a gareggiare nella classe 100 ottenendo brillanti risultati. E' durante questi anni che la passione per il mondo dei Kart trasforma un'attività amatoriale in una professionale. Infatti nel 1987, anche in seguito alle continue richieste di consulenze tecniche da parte di amici e concorrenti durante le più prestigiose manifestazioni sportive, Miliziano decide di intraprendere l'attività professionale di preparatore e assistenza in pista. E' così che nasce MilizianoKart.



Miliziano Libertino

Iniziò come pilota disputando gare regionali. Poi nel 1980 iniziò la sua attività di preparatore, facendo anche assistenza in pista. Nel 1987 inizia la sua vera attività di preparatore facendo vedere da subito le sue doti indiscusse. In seguito entrano a far parte i suoi due figli nell'ordine Michele e Domenico diventando così uno dei reparti corse più importante non solo in Italia ma anche in tutto il mondo.
Miliziano Libertino ritratto sul giornale JapanKart, nel box durante una gara della coppa del mondo svolta in giappone


Miliziano Michele
Ha iniziato questo lavoro aiutando il padre allevando da subito tanti piccoli campioni, da Barrichello P. Cloosterman, R. Quintarelli ecc...
Possiede un'enorme esperienza nonostante la sua relativa giovane età. Grazie appunto alla sua esperienza riesce a fare la differenza quando si tratta di decidere (sul campo di gara) tipo di motore carburatore assetti ecc.
Tutte queste decisioni vengono poi messe a confronto e poi riportate in officina, dove con l'aiuto di Miliziano Domenico
attuano delle migliorie ai pezzi che compongono motore e telaio ecc. facendo delle lavorazioni (dove occorre) al tornio a controllo numerico o con l'ausilio di altri utensili.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu